Write to PressWeb__Click e visitatori effettivi, un dilemma da newsletter

Salve. Con lo staff della società di servizi per cui lavoro, curo a 360 gradi la realizzazione e la gestione di una newsletter dedicata a temi aziendali. Durante una delle ultime riunioni, c’è stata una discussione sulla effettiva riuscita del progetto. Per dirla in breve, la newsletter collegata al sito viene inviata a oltre 15.000 nominativi e ciò potrebbe essere un gran successo, ma dalle statistiche leggo che i click sono circa 6.000 mentre i visitatori effettivi che approdano tramite la newsletter al sito sono circa 1.500; ho fatto presente che bisogna valutare bene se è il caso di intervenire sui contenuti che pubblichiamo, perché ho il dubbio che i risultati non siano di alto livello, come i responsabili del progetto dicono di ritenere. Cosa ne pensa PressWeb? Grazie da Max

Caro Max,

la questione che poni è molto interessante e quanto mai attuale: negli ultimi 5 anni, il fenomeno delle newsletters realizzate per sostenere la visibilità di presidi sul web è aumentato in modo quasi esponenziale e ciò coinvolge sempre nuove figure professionali. Il data base utilizzato per l’invio della vostra newsletter è, senza dubbio, ampio e “corposo”, ma, al di là di ciò che viene sostenuto da ancora fin troppi (falsi) esperti, il numero dei click conta fino ad un certo punto: sono i visitatori effettivi che davvero contano e che vanno considerati per valutare la riuscita o meno di un’iniziativa editoriale come quella delle web newsletters. Nel vostro caso, su 15.000 utenti che ricevono la newsletter, 1.500 accedono al sito: si tratta del 10%. Mi scrivi che i click sono 6.000: significa che, in media, ogni visitatore effettivo digita con il mouse 4 delle news che inserite nella newsletter. Ora, dipende da quali sono gli obiettivi della vostra newsletter per capire bene se è un risultato accettabile: magari, vi rivolgete ad un selezionato pubblico di nicchia e un tale risultato potrebbe anche essere valutato come positivo. Se, invece, il vostro target non è di nicchia e vi rivolgete ad un pubblico particolarmente ampio, ritengo che potete considerarvi ancora in una fase di start up, perché l’interesse effettivo espresso dagli utenti totali è piuttosto basso, in particolare se si intende considerare la vostra newsletter come un prodotto editoriale più che come uno strumento di comunicazione aziendale. Ne girano, di favole, nell’ambiente delle newsletters. Ciò che conta davvero è il numero effettivo di visitatori ottenuti sul totale degli utenti e non i click totali: chi sostiene il contrario, racconta favolette (altro che cappuccetto rosso o i tre porcellini).


Marco Mancinelli
PressWeb Editor
pressweb@teletu.it

          

 

Annunci

2 Responses to Write to PressWeb__Click e visitatori effettivi, un dilemma da newsletter

  1. Max ha detto:

    Grazie per la velocissima risposta! Come immaginavo, bisogna solleticare di più l’interesse degli utenti che abbiamo inserito nel data base, a cominciare dai contenuti che pubblichiamo. Grazie, PRESSWEB!

  2. Giovanni V. ha detto:

    Tutto vero. In effetti, va verificato se il tenore dei contenuti che si pubblicano sono di reale interesse per il target o per I TARGETS che costituiscono il data base utilizzato per l’invio della newsletter. Se la newsletter è tesa a informare probabili clienti di un’azienda, il fatto che il 10% visitino il sito può anche essere un risultato accettabile, ma dipende dal vostro piano marketing e dalla gamma dei vostri prodotti. Se è una iniziativa editoriale, 1.500 visitatori su 15.000 utenti selezionati per il data base non può essere giudicato un gran risultato. Occorrono migliorie contenutistiche.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: